596 Views |  Like

Oceanco ha presentato Tuhura al Dubai International Boat Show

Al recente salone di Dubai Oceanco ha presentato Tuhura, un futuristico progetto firmato nientemeno che da Lobanov Design studio per gli esterni e da Achille Salvagni per gli interni.

DP118-Tuhura-Exterior-(3)

Difficilmente classificabile in una determinata categoria di yacht, con le sue linee innovative Tuhura fa classe a sé. La sua forma riprende idealmente quella delle antiche canoe usate dai Polinesiani per I loro incredibili viaggi di esplorazione nel Pacifico.

DP118-Tuhura-Exterior-(4)

La filosofia che ha portato a scegliere questa forma infatti è proprio quella di evocare lo spirito di avventura e il desiderio di esplorazione di quei pionieri. Non a caso, il nome Tuhura deriva dal verbo Maori che significa scoprire, portare alla luce, esplorare. DP118-Tuhura-Exterior-(2)

 “Quella di Tuhura è un’idea semplice” ha spiegato Igor Lobanov. “Abbiamo preso le linee delle canoe ancestrali e le abbiamo ingrandite fino alla misura desiderata grazie alla tecnologia».

01-TUHURA-115-Nologo-Owner-s-Cabin-5

Asia e Isole del Pacifico anche per l’ispirazione degli interni. Achille Salvagni ha infatti descritto gli interni come “un ambiente dominato dal teak spazzolato”. A bordo, infatti, muri, pavimenti e cielini sono interamente realizzati con quest’essenza e hanno pavimenti a tatami.

01-TUHURA-115-Nologo-Owner-s-Cabin-4

Naturalmente, come è proprio del suo stile, ci ha poi aggiunto parcolari in metallo color canna di fucile e in bronzo natural. “Tuhura è uno yacht pensato per un armature dinamico, ma a bordo il mood dominante è quello della tranquillità”, ha spiegato Salvagni, che ha continuato: “questa morbidezza delle forme e questa dinamicità sono perfettamente espressi nella morbidezza e nella primitività delle forme che la contraddistinguono”.

01-TUHURA-115-Nologo-Living-3

Gli esterni firmati da Lobanov si integrano perfettamente con gli interni di Salvagni, tanto che lo yacht può essere realizzato in tutte le misure comprese tra gli 80 e i 120 metri.

01-TUHURA-115-Nologo-Living-1

La carena di Tuhura e la sua motorizzatzione sono state realizzate in collaborazione con BMT. E proprio la forma estremamente semplice delle sue linee aumenta l’efficienza della carena grazie a una bassa resistenza all’acqua, e consente un’ottima tenuta di mare e una grande manovrabilità. Ciononostante proprio la forma dello scafo ha reso complicate inserire un propulsore di ultima generazione. Alla fine il team di BMT ha optato per un sistema di propulsione ABB dotato di Azipot CRP (contro rotante). Lo sviluppo di questo sistema è cominciato nel 2003 ed è oggi usato con successo su molte navi commerciali. James Roy, cht Design Director alla BMT ha dichiarato: “Il CRP ibrido è intrinsecamente efficiente ed è perfetto per la forma a canoa. C’è infatti un’incredibile sinergia tra la forma della carena e quella del sistema di propulsione che ha consentito di abbinare una carena semplice e ancestrale e un sistema di propulsione di ultima generazione.

01-TUHURA-115-Nologo-Living-3

Lo scafo è caratterizzato da una serie di vetrate orizzontali che però da fuori non si vedono. Utilizzano infatti vetri supertecnologici che dall’interno consentono una perfetta visuale verso l’esterno, mentre da fuori assumono il colore dello scafo e diventano invisibili dando così l’impressione di non esserci proprio. Anche la sovrastruttura, sottodimensionata rispetto allo scafo e total black, è in realtà realizzata interamente in vetro.

DP118-Tuhura-Exterior-(1)

Non sono da meno tutti i sistemi integrati che consentono di comandare luci, audio, musica, tende, video e tutto ciò che di tecnologico e in movimento è presente a bordo.

01-TUHURA-115-Nologo-Living-2

Uno yacht, dunque, che intrepreta al 100 per cento la filosofia di Oceanco e che è stata pensata per un armature che sia un vero pioniere e che desideri rompere tutte le convenzioni dello yacht design.

Technical Specifications

Length                                   115m / 377ft
Draft                                      3.9m / 9.8ft
Speed                                      18 knots
Propulsion System                  Hybrid Contra Rotating Propeller System (with ABB)
Exterior Designer                   Lobanov Design
Interior Designer                    Achille Salvagni
Naval Architecture                 BMT