Skip links

A Londra per lo Spirit 110’

Spirit 110 low res

 

 

 

 

Appuntamento dall’8 al 10 aprile a Londra per il London Yacht, Jet & Prestige Car Show durante il quale Spirit Yachts, cantiere inglese nato nel 1993, presenterà il suo ultimo progetto velico: lo Spirit 110’.

Reso ulteriormente famoso per aver fornito il 54 piedi con il quale Daniel Craig (alias James Bond) naviga nei canali di Venezia nel film Casino Royale, Spirit Yachts vanta un’esperienza di ben 20 anni nella progettazione e nella costruzione di yacht particolarmente affascinati e che, nelle regate per le imbarcazioni d’epoca, rientrano nella categoria Spirit of Tradition. Un riconoscimento all’eleganza delle linee degli Spirit Yachts e dal fatto che tutte le imbarcazioni che escono dal cantiere di Ipswich, nel Suffolk, sono rigorosamente realizzate in legno con l’utilizzo di resine epossidiche. Un abbinamento che assicura la massima robustezza e leggerezza della costruzione, e che rende i sailing yacht di Spirit Yachts perfetti per la regata e per la crociera.

Per Sean McMillan, CEO di Spirit Yachts e progettista del nuovo sloop, il 110, nuova ammiraglia del cantiere, ha: “L’eleganza tipica di una barca in legno, la modernità del rigging in carbonio e la potenza che viene dal suo peso ridotto”. Tre caratteristiche che si uniscono al grande comfort che fa del 110’uno yacht dedicato anche alle lunghe navigazioni. Nei piani del nuovo progetto che saranno mostrati all’appuntamento londinese l’organizzazione interna sarà quella con tre cabine doppie per sei ospiti e alloggi per quattro persone di equipaggio. Particolare del layout esterno, la grande tuga semicircolare con ampie vetrate per dare agli ospiti la miglior vista sul mare dal grande salone che realizza il cuore dello Spirit 110’, yacht che per le sua linee e per le sue qualità è destinato agli armatori più raffinati.

http://www.spirityachts.com/

 

 

Leave a comment

Name*

Website

Comment