Skip links

Breitling e Federica Brignone

Il surf e lo sci. Due sport che appaiono distanti, ma che in realtà sono molto vicini soprattutto a livello di sensazioni. E di percezione del tempo che scorre veloce per chi osserva, ma che sembra invece dilatarsi per coloro che li praticano. Mare e montagna. Rappresentano due mondi di riferimento per un marchio che, come Breitling, ha scelto di abbinare la sua immagine a campioni di surf del calibro di Kelly Slater e Roberto D’Amico oppure a fuoriclasse come Federica Brignone campionessa italiana di sci alpino, e prima azzurra ad aggiudicarsi una Coppa del Mondo generale in questo sport. Ma mare e montagna sono due facce della stessa medaglia e fanno rima anche con ambiente. Da tutelare, preservare, salvare. Un progetto che vede la stessa Brignone, così come Breitling, impegnate a far sentire la propria voce. Perché il tempo sta per scadere e non ci si può più permettere di perderne neppure un po’. Federica ha un progetto, che ha chiamato “Traiettorie Liquide”, che cerca di sensibilizzare grandi e piccini al tema della sostenibilità. E Breitling, da sempre impegnata su questo fronte, ne ha sposato la filosofia e ha arruolato Federica nella sua Champions Squad. Scopriamo perché direttamente dalle sue dichiarazioni.

FIS Ski World Cup 2019-2020. Federica Brignone (ITA). Courchevel (FRA) 17/12/2019 Photo by: Gabriele Facciotti/Pentaphoto.

Che rapporto ha con il tempo?
Lo sci è uno sport in cui le performance si misurano in centesimi di secondo e in pista non si ha un altro atleta come punto di riferimento. Quindi per me il tempo è da sempre il vero avversario da battere. Nella vita di tutti i giorni, invece, il tempo è un lusso. Non basta mai, almeno non a me che vorrei fare tantissime cose.
Quali, per esempio?
Praticare altri sport. Non sono una fanatica interamente dedicata allo sci. Amo moltissimo il tennis, la mountain bike enduro e l’arrampicata. Ma sono innamorata anche di tutti gli sport acquatici e ultimamente mi sono dedicata anche al Kite e al surf. In fondo la neve è acqua allo stato solido. 
Che rapporto ha con Breitling e com’è nato?
Condividiamo gli stessi valori rispetto la salvaguardia dell’ambiente, la sostenibilità e la responsabilità sociale, ma anche l’amore per lo sport e la consapevolezza della sua importanza. Ad avvicinarci è stato il mio progetto “Traiettorie liquide”.

Ce ne vuole parlare?
È un progetto nato dalla mia passione per la natura e per l’acqua. Avevo visto alcune foto di Giuseppe La Spada che aveva immortalato delle modelle sott’acqua e mi erano piaciute. Giulia Mancini, la mia manager, lo ha chiamato per coinvolgerlo in un progetto mai fatto prima con uno sciatore e lui ha accettato con entusiasmo. Poi ci siamo resi conto che quegli scatti potevano essere un modo per sensibilizzare le persone al rispetto per il mare e per l’elemento fluido in genere e da allora, ogni estate quando sono un po’ più libera dagli allenamenti, realizziamo una nuova Traiettoria. Siamo alla quinta.

La prima è stata ambientata a Lipari. Lo shooting fotografico, realizzato sott’acqua nelle isole Eolie, è stato un’esperienza unica. Per la seconda mi sono immersa circondata dalla plastica per raccontare la sensazione che devono provare le creature acquatiche nella stessa situazione. La terza è ambientata sul lago di Garda. Per la quarta sono salita sul ghiacciaio dei Forni che in un secolo ha perso più di metà della sua superficie a causa dell’innalzamento delle temperature. Quest’anno, infine, sono andata con un gruppo di bambini a pulire il fiume Noce. Questa iniziativa sta diventando importante per trasmettere un messaggio in cui credo molto perché in ciascuno di noi esiste una piccola parte dell’oceano primordiale e per questo siamo chiamati a preservarlo. Riuscire a rendere consapevoli più persone possibili è la nostra missione. E utilizzare la mia fama per portarla avanti è il minimo che io possa fare.

Superocean Heritage 57 Pastel Paradise Capsule Collection

Quanto è importante il supporto di Breitling in tutto questo?
Molto perché mi aiuta a veicolare questo messaggio in cui anche loro credono molto. L’attenzione che Breitling dedica al mondo del mare si esprime anche attraverso partnership che sottolineano l’anima green del Brand e concretizzano un vero impegno per uno sviluppo sostenibile. I cinturini in Econyl realizzati con il riciclo delle reti da pesca abbandonate e le nuove confezioni anch’esse in plastica riciclata la dicono lunga sulla loro attenzione all’ambiente.

36_Superocean Heritage 57 Pastel Paradise in rainbow tangerine_Ref. A10340A11A1X1_print use

E poi io sono perennemente in movimento, sopra e sotto l’acqua, e avere al polso un compagno affidabile come il mio SuperOcean automatic 36 che mi accompagna sulle piste o il nuovo Superocean della Capsule Collection Heritage 57 Pastel Paradise perfetto per l’estate (è disponibile in cinque tonalità pastello e ha indici e lancette delle ore rivestiti di Super-LumiNova®, ndr) è di fondamentale importanza. Per non parlare dell’eleganza del mio Chronomat verde, versatile e dal carattere deciso, immancabile al mio polso con i look più ricercati così come con gli outfit più casual e sportivi, una vera e propria espressione di stile.

Superocean Heritgage 57 Pastel Paradise in aquamarine

A oggi qual è stata la sua vittoria più bella?
Tutti si  aspetterebbero di sentirmi rispondere la Coppa del Mondo di Sci Alpino. Invece la vittoria che sento più mia è quella di essere riuscita a diventare la numero uno rimanendo me stessa. Esco, vedo gli amici, pratico gli sport che mi piacciono. Certo, gli allenamenti occupano gran parte del mio tempo, ma non sono mai stata quella che rinunciava a vivere pur di raggiungere un risultato e sono riuscita a rimanere me stessa.

Leave a comment

Name*

Website

Comment