Skip links

Columbus Yachts 40M Sport Hybrid M/Y DIVINE Al Monaco Yacht Show 2016

Allineato all’approccio eco-sostenibile nella costruzione di yacht introdotto dalla Columbus Yacht, brand di Palumbo Group S.p.A., l’innovativo M/Y Divine – secondo modello della serie vincitrice di numerosi premi 40M Sport Hybrid – sarà in esposizione al Monaco Yacht Show 2016 dal 28 Settembre al 1 di Ottobre lungo il Quai des Etats-Unis.

columbus-40-hybrid-412“Sport” indica le elevate prestazioni di questo superyacht dotato di due motori diesel che permettono di raggiungere una velocità massima di 20 nodi, con facilità di crociera e con un consumo estremamente ridotto a 16 nodi. “Hybrid” per le sue qualifiche ”green”. Lo yacht è in grado di offrire un modo di navigare completamente nuovo, più rispettoso nei confronti dell’ambiente.

M/Y Divine, in alluminio e dotato di tre ponti, accoglie dieci ospiti in cinque cabine, una suite armatore con studio sul ponte principale e può alloggiare 8 membri d’equipaggio.

L’architettura navale e il design esterno sono frutto della cooperazione tra il cantiere e la Hydrotec Srl; gli interni sono stati concepiti dalla Hot Lab.

columbus-40-hybrid-392Con la sua pulita prua verticale e le sue linee inspirate a quelle dell’automotive, dal punto di vista architettonico M/Y Divine può sicuramente essere considerata un vero sport yacht, anche se caratterizzato da grandi volumi e impressionanti altezze, inusuali in yacht di queste dimensioni.

columbus-40-hybrid-272Per ridurre la massa della struttura dello scafo dal profilo laterale e per permettere di offrire una vista indisturbata dal salone principale, le murate sono dotate di vetrate che costituiscono anche balconate ribaltabili. Queste sono completate da porte in vetro progettate dal cantiere sia per aprirsi che per scorrere. Con le porte aperte e le balconate abbassate, il salone diviene una terrazza galleggiante con impareggiabili viste sul mare.

INTERNI

Gli spazi interni sono stati studiati in modo tale da privilegiare la suite armatoriale, grande quanto quelle degli yacht dalle dimensioni maggiori. Lo studio del layout ha permesso di assicurare un giusto equilibrio tra spazio funzionale per equipaggio e per ospiti, con soluzioni intelligenti che includono una suite VIP convertibile in due cabine, per soddisfare le richieste di flessibilità dell’armatore.

columbus-40-hybrid-187Le linee esterne sono aggressive e contemporanee. Nascondono elegantemente i grandi volumi interni e allo stesso tempo assicurano generosi spazi sui ponti che possono essere facilmente personalizzati.

Grazie alle ampie vetrate e a un’altezza di 2,3 metri – eccezionale per uno yacht di 40m – il salone principale e la suite armatoriale a tutta larghezza sono inondate dalla luce naturale.

Anche nei ponti inferiori l’uso delle finestre singole, al posto dei classici oblò, offre luce e atmosfera.

columbus-40-hybrid-512Gli interni sono stati progettati dal design team di Palumbo insieme ad Hot Lab e al gusto dell’armatore. La loro intenzione fin dall’inizio era quella di creare uno stile fresco, elegante e semplice, mantenendo comunque un forte impatto visivo al primo ingresso nello yacht degli ospiti. Hot Lab ha optato per un uso coerente dei colori, con gamme “tono su tono” in modo tale da intensificare la luce. Linee pulite e precise e dettagli moderni e sofisticati sono ripresi in tutto l’interno per dare senso di armonia all’insieme.

columbus-40-hybrid-517Marmi come il Breccia Sarda e l’Adria Venato sono abbinati a legni di eucalipto e noce americano. Un tocco di calore e lusso è conferito da pellami dai colori vivaci e dettagli metallici in acciaio lucido. Morbidi tappeti in lana e tessuti preziosi completano la semplice ma elegante atmosfera interna.

Un bar ingegnosamente progettato è collocato all’ingresso del ponte principale. Più avanti si trova la sala da pranzo che può ospitare fino a dieci persone su comode poltrone Flexform posizionate attorno al tavolo realizzato su misura.

Nell’area lounge il divano, il tavolino da caffè e i pouf della Flexform sono collocati di fronte un grande schermo TV fissato su un elegante pannello integrato al soffitto. L’area è incorniciata da due grandi vetrate che offrono viste mozzafiato e illuminano il salone di luce naturale.

Più avanti è situata una cambusa completamente equipaggiata a sinistra e una lobby sulla destra. Il ponte principale ospita la suite armatoriale con letto king size posizionato nel centro della cabina tra due grandi finestrature che offrono viste panoramiche e luce naturale.

columbus-40-hybrid-485I parapetti della cabina sono rivestiti in legno come i soffitti e le pareti per creare un ambiente caldo ed accogliente. Il bagno padronale è dotato di due eleganti lavandini “per lui e per lei” in marmo e una grande doccia con pareti in vetro.

In tutto lo yacht sono utilizzate tonalità tenui per accompagnare la luce naturale e i colori del mare. Sul ponte superiore l’atmosfera rilassante è rafforzata da due grandi divani e un tavolino da caffè rettangolare della Flexform.

columbus-40-hybrid-519In linea con l’approccio “green” dello yacht, tutti i legni selezionati per M/Y Divine 40m sono certificati FSC (Forest Stewardship Council) per assicurare la loro eco-sostenibilità, mentre i pellami, un prodotto secondario dell’industria della carne, sono trattati con un processo di colorazione all’acqua non tossico. Il risultato è un design armonioso per completare l’aura sportiva e aperta dello yacht.

SISTEMA A PROPULSIONE IBRIDA

Il sistema a propulsione ibrida, progettato, studiato e costruito in stretta collaborazione con il Dipartimento Tecnico del cantiere Palumbo, rappresenta il “Fattore ibrido” dello yacht.

Questo sistema fornisce allo yacht una propulsione elettrica diesel che combacia perfettamente con l’idea di creare uno yacht con uno spirito sportivo e veloce ma allo stesso tempo comodo e silenzioso come un tradizionale yacht planante.

columbus-40-hybrid-211Il sistema a propulsione ibrida sviluppata da Palumbo permette la combinazione tra i motori principali e i due motori elettrici collegati al riduttore, consentendo così da una parte di fare una navigazione alimentata elettricamente ad una velocità massima di 8 nodi utilizzando l’energia prodotta dai generatori e dall’altra di produrre energia quando i motori sono in funzione.

Il sistema integrato I-Bridge della Team Italia è stato sviluppato con l’idea di creare un timone esclusivo per ogni capitano. I-Bridge permette di integrare un’ampia gamma di sistemi concepiti da diversi produttori e operanti con diverse logiche, in modo tale da avere una singola interfaccia personalizzata e facile da aggiornare negli anni. In più, attraverso lo studio delle timonerie, Palumbo ha sviluppato un layout personalizzato perfettamente integrato con il design sportivo e contemporaneo dell’esterno.

columbus-40-hybrid-165Lo Sport Hybrid non è dotato di una postazione esterna quindi il solo sistema integrato nei comandi del ponte di comando, è un dispositivo senza fili per l’assistenza alla manovra –Vessel Manoeuvring Assistant (VMA Plus) della Xenta System. La tecnologia elettronica utilizza i motori esistenti, le trasmissioni e l’elica di prua per permettere al Comandante di manovrare lo yacht da qualunque punto. I componenti Xenta nella sala macchine condividono i comandi joystick con i controlli di trasmissione e di accelerazione, mentre un sensore visivo montato su ogni elica legge la velocità e direzione della rotazione, fornendo le informazioni al sistema di controllo.

columbus-40-hybrid-607Columbus Yacht è orgogliosa del fatto che anche l’imbarcazione gemella di M/Y Divine, M/Y Eleonora III, sia classificata RINA con la certificazione addizionale di “Hybrid Propulsion (Y)” e AUT CCS (Y), quest’ultima un’altra  innovazione studiata con RINA per soddisfare il desiderio di avere sale macchine telecomandate, senza nemmeno una sala di controllo all’interno della sala macchina.

Leave a comment

Name*

Website

Comment