Skip links

In costruzione da Turquoise Yachts un nuovo explorer da 56 metri

Un occhio rivolto al passato e il cuore proiettato nel futuro. L’incredibile motoryacht di 56 metri firmato da André Hoek e attualmente in costruzione nei cantieri Turquoise di Istanbul ha linee dalle reminiscenze classiche ma una filosofia progettuale che lo rende decisamente più in linea con quella del 21esimo secolo.

L’exterior design realizzato da Hoek con software CFD (Computational Fluid Dynamics) mostra un profilo classici rinnovato però da curve di straordinaria modernità.

Low 56m Explorer Yacht copia

Pensato per essere certificato Ice Class ha caratteristiche che gli permettono di navigare nelle regioni artiche e nel passaggio a nordest. Ha un’ottima tenuta di mare e sarà equipaggiato con un propulsore diesel-elettrico a emissioni Imo Tier III.

Gli interni, classici ma contemporanei, sono caratterizzati da dettagli in teak e sono stati disegnati dall’ufficio stile di André Hoek, in collaborazione con l’inglese Vickers Studio. Avranno uno stile molto accogliente e grandi spazi esterni attrezzati, interamente dedicati al relax.
Il layout prevede anche un grande garage per il tender e un’ampia piattaforma d’imbarco integrata nello scafo con scala retrattile.
Gli equipaggiamenti di navigazione prevedono l’ultima generazione di SatCom che sarà integrato nel fumaiolo in composito.
Il project management dello yacht è seguito da Master Yacht Consultancy.
I lavori dello yacht, che ancora non ha un nome, sono cominciati nell’autunno 2016 e dovrebbero essere terminati nel febbraio 2019.

Leave a comment

Name*

Website

Comment