Skip links

Crossbow, il nuovo sport coupe’ firmato Hydro Tec by Sergio Cutolo

Il progetto Crossbow è stato scelto da ISA Yachts, Cantiere del Gruppo Palumbo, che lo ha presentato come ammiraglia della linea Sport Coupè.

“Crossbow” rappresenta un nuovo concetto di superyacht di 100 metri, progettato pensando a uno scafo in alluminio che abbia il massimo rendimento e la massima efficienza e coniughi la velocità con linee sportive ed eleganti. 

«Abbiamo progettato lo yacht cercando di inserire la maggior quantità di vetro possibile e un parabrezza curvo, in modo da creare ampi volumi e una doppia altezza per il salotto interno», ha spiegato Sergio Cutolo. 

Il layout interno di questa imbarcazione è stato progettato per essere il più flessibile possibile. L’ampio margine di personalizzazione dà infatti la possibilità di creare, per esempio, un ponte dedicato alla suite armatoriale.

Le aree esterne del ponte sono state invece progettate pensando alla velocità, mantenendo la luce fissa dei mobili e ben protetta dal vento, con la prua che si trasforma , all’ancora, in un’ampia area ricreativa e balneare.  

Tra gli atout di Crossbow c’è senza dubbio il grande garage di poppa che peremtte di stivare due tender da 9.5 metri e molti altri toys ed elimina quindi la necessità di avere un support vessel al seguito. Sul ponte di prua (che all’ancora si trasforma in un’area ricreativa) è stato anche ricavato un heli-hangar integrato. 

Il pescaggio di soli 3,5 metri permette infine a Crossbow di entrare in zone a navigabilità ridotta, cosa che è impossibile per la maggior parte degli yacht della stessa taglia.

Crossbow consacra quindi la Hydro Tec di Sergio Cutolo come uno studio di Ingegneria Navale a 360°, capace di disegnare dai tender agli yacht di 100 metri. Ne è una proca lampante il varo, una settimana fa, di Dragon, il Columbus Yacht di 80 metri di cui la Hydro Tec ha curato la progettazione, l’ingegnerizzazione e il design degli esterni. 

Leave a comment

Name*

Website

Comment