Skip links

Il Ferretti Yachts 1000

Ferretti Yachts raddoppia e, sempre all’insegna dell’innovazione tecnologica, del design, della sicurezza, del comfort e dell’amore per il mare, lancia una nuova sfida al mercato con la sua ammiraglia. 

Trenta metri di lunghezza e 28 nodi di velocità massima (dati preliminari di progetto, ndr) sono soltanto due dei tanti numeri che, assieme ai valori espressi dal claim «Just Like Home» che racchiude i concetti di comfort, italianità, design senza tempo e artigianalità, spiegano l’unicità del nuovo Ferretti Yachts 1000. «La nuova ammiraglia di Ferretti Yachts» spiega l’architetto Filippo Salvetti che ne firma il progetto «si fa paladina di un nuovo linguaggio con forme ancora più essenziali e pulite, capaci di donare all’imbarcazione un aspetto forte, spontaneo ed elegante». 

Risultato di un lavoro collettivo di progettazione che ha visto impegnati, oltre all’architetto Salvetti, il Comitato Strategico di Prodotto presieduto dall’ingegner Piero Ferrari, il Dipartimento Engineering Ferretti Group e lo studio IdeaeItalia per il concept degli interni, la nuova ammiraglia del Gruppo si distingue non solo per i suoi contenuti stilistici o per le sue innovazioni progettuali, ma anche perché, per la prima volta nella storia del brand, nella sua costruzione viene ampiamente utilizzata la fibra di carbonio.

Tutta la sovrastruttura, compreso l’hard top che caratterizza in maniera decisa il profilo del Ferretti Yachts 1000, è infatti realizzata in questo materiale. Un segnale che in qualche modo sottolinea quella che è stata definita una nuova era per il cantiere. 

Una nuova era che ha preso il via con il Ferretti Yachts 500 ma che ha interessato tutta la gamma fino a esprimere e affermare in modo deciso, anche in termini dimensionali, il suo carico innovativo e la sua vera e propria rivoluzione stilistica per il Gruppo con la nuova ammiraglia. Le novità del Ferretti Yachts 1000 non si fermano certamente ai materiali utilizzati nella sua costruzione, ma si estendono a tutto lo yacht e soprattutto a quella che è la sua configurazione generale. Perché con il Ferretti Yachts 1000, per la prima volta il brand, ha optato per una configurazione wide body che si coniuga con un layout esterno segnato da linee d’impronta sportiva.

Linee che riprendono la filosofia progettuale inaugurata con gli ultimi modelli della gamma con però l’inserimento di nuove potenze laterali in cristallo sia a poppa sia a centro barca. Ma certo l’elemento più rilevante per la sua novità è la configurazione interamente wide body che significa grande disponibilità di spazi e la possibilità, come sottolinea l‘architetto Salvetti: «di introdurre un nuovo concetto di flusso a bordo volto a diventare un elemento iconico per le grandi di gamma». 

E allora saliamo virtualmente a bordo dell’ammiraglia di Ferretti Yachts per scoprire la possibilità di passare, tramite due scalinate laterali, direttamente dai 40 metri quadrati del beach club composto dalla spiaggetta di poppa e dal pozzetto, al flybridge. Ed è un collegamento diretto poppa-prua anche quello che, tramite i due passavanti, conduce al divano posto ai piedi del parabrezza di plancia e al vero e proprio living all’aperto arredato con divani e tavoli che, sempre a prua, precede l’area tecnica.

E ancora, i camminamenti laterali, oltre a consentire un facile accesso a fly, zona di prua e plancia, immette direttamente negli interni. Ambienti tutti all’insegna dello spazio e della massima ergonomia e che hanno come punto focale il salone con le sue vetrate a tutta altezza che, aperte, realizzano un’emozionante e scenografica terrazza affacciata sul mare. Una cucina di ben 10 metri quadrati di superficie che si affaccia sulla zona pranzo del living e la suite armatoriale a tutto baglio con il bagno, dove si coniugano marmi e legno, completa il main deck. 

Al ponte inferiore, oltre agli alloggi di comandante ed equipaggio collegati alla cucina, si sviluppa la zona ospiti. La configurazione di base prevede quattro cabine matrimoniali due delle quali (quelle di prua, ndr) possono essere allestite con letti singoli. Una serie di ambienti dal design moderno, ma che rispetta la tradizione nautica propria di Ferretti Yachts. Il legno, in varie essenze, è il materiale dominante e, assieme a rivestimenti e tessuti, in riusciti contrasti con marmi e cristalli, realizza situazioni e sensazioni di grande comodità. 

Una vera a propria dimensione del wellbeing che può essere sviluppata in due differenti declinazioni per quel che concerne l’interior design. Una classica, dai toni più tradizionali, all’insegna di contrasti morbidi, e una dai colori più decisi e più contemporanei. Due interpretazioni e due esempi di versatilità che lasciano all’armatore la massima scelta nell’interpretare la propria esperienza di vita a bordo. Perché sul nuovo Ferretti Yachts 1000 il senso dell’abitare all’insegna della più completa dimensione del comfort e del relax è il fattore prevalente. Just Like Home.   

Leave a comment

Name*

Website

Comment