Skip links

Invictus: la sfida di Delta Marine

Anche se il suo varo risale al 2013, costituisce sempre un punto di riferimento per comprendere non solo le qualità di un singolo cantiere, ma anche a che punto è arrivata la cantieristica statunitense, specie per quanto riguarda gli allestimenti interni.

Stiamo parlando di Invictus, 65 metri costruito da Delta Marine e che, al di là delle dimensioni, ha nei suoi interni, firmati da Diane Johnson Design, l’elemento più eclatante. In particolare per le scelte operate nei materiali che ruotano attorno al marmo. Una scelta voluta dal suo armatore e che l’interior designer ha esaltato in tutti i modi. Ma non solo. Oltre al marmo sono gli accostamenti di stili e quelli cromatici, a volte decisamente inusuali, a condurre il percorso che si snoda in una serie di ambienti dove, oltre alla luce, sono i lampi di colore a catturare lo sguardo. Dalle cabine ospiti sul main deck alla suite armatoriale sul ponte superiore, completa di ufficio e salotto, scorrono i temi di un décord dove la ricchezza degli arredamenti si unisce a quello dei complementi d’arredo espressamente realizzati per questo yacht. Il tutto, come detto, con l’obiettivo di realizzare una imbarcazione che esprimesse al massimo le qualità di uno yacht “made in USA” capace di confrontarsi alla pari con le più rinomate imbarcazioni prodotte nelle “vecchia” Europa.

http://deltamarine.com/

http://dianejohnsondesign.com/

 

Leave a comment

Name*

Website

Comment