Skip links

Le boutique cruise secondo Stefano Pastrovich

Il gruppo tecnologico Wärtsilä ha firmato un accordo di collaborazione con l’architetto navale e yacht designer Stefano Pastrovich che prevede la progettazione di super-yacht sostenibili per il segmento crociere boutique. Il primo concept presentato è quello di una mininave da crociera, un catamarano di 60 metri che potrà ospitare 36 passeggeri e 36 membri d’equipaggio e sarà dotato di motorizzazione ibrida e pannelli solari per avere il minor impatto ambientale e la maggior efficienza possibili. Il livello di sostenibilità sarà tale da consentire l’accesso a porti che altrimenti sarebbero chiusi ai grandi yacht a motore.

Wärtsilä ha una vasta esperienza nella propulsione ibrida e nel recupero di energia che sarà sfruttata nel nuovo progetto, e ha già lavorato con Pastrovich in altri progetti di successo. Tra questi, i 99m X-Vintage nel 2011 e i 101m X-Expedition nel 2017. «Wärtsilä è il partner ideale per questo progetto» – ha spiegato Pastrovich – «poiché condividiamo l’ambizione di essere i migliori in quello che facciamo. Mettendo insieme il nostro know-how creeremo un design di mega-yacht all’avanguardia. Sono convinto che navi da crociera boutique di questo calibro potrebbero innescare una svolta nel mercato dei charter. Tutto ciò attirerà una nuova clientela di millennials e di veterani delle crociere».

Leave a comment

Name*

Website

Comment