Skip links

Presentata la versione coupé del Sirena 58

Il Sirena 58 Coupé nasce sulla piattaforma dell’omonimo modello che è lo yacht di maggior successo nel portafoglio del costruttore ma, pur mantenendo intatte le doti marine del fratello maggiore, è decisamente più agile e più selegante. 

Secondo il direttore delle vendite nordamericane di Sirena, Constantinos Constantinou, “Questo yacht è destinato a chiunque cerchi un profilo esterno più elegante o per le coppie che preferiscono non avere un flybridge ma amano la forza costruttiva e i dettagli di progettazione negli attuali 58 di Sirena.

Scafo e sovrastruttura sono firmati da Germán Frers.

Hanno un design contemporaneo, bordo libero modesto e uno scafo a dislocamento rapido che fornisce una notevole autonomia (superiore a 850 miglia) a velocità inferiori a 10 nodi, pur essendo in grado di raggiungere velocità massime superiori a 26 nodi.

La versione Coupé migliora l’attuale gamma 58 offrendo uno yacht con caratteristiche uniche.

Gli interni sono firmati da Tommaso Spadolini e prevedono un main deck open space molto luminoso e un lower deck in cui la circolazione dell’aria è stata migliorata rispetto al 58 classico.

Il Sirena 58 Coupé dispone di tre cabine, una delle quali è un’armatoriale unica nel suo genere perché è articolata su due livelli e dispone di due accessi: uno dalla postazione di pilotaggio principale e un secondo da prua.

È disponibile anche un layout del ponte inferiore con cabine twin-master.

Leave a comment

Name*

Website

Comment