Skip links

Project 2024: un Feadship esclusivo pronto fra tre anni

Feadship ha recentemente presentato Project 2024, un progetto di 72,60 metri creato in stretta collaborazione con Nauta Design che rivoluzionerà l’idea stessa di Feadship. Pur rimanendo una barca custom, infatti, scafo e sovrastruttura sono standard, mentre i layout e gli allestimenti possono essere modificati a piacere. Lo scafo può essere costruito in soli tre anni. L’impronta di Nauta Design nel progetto è evidente, non a caso, la poppa, estremamente versatile, è caratterizzata dall’isola brevettata da Nauta.

Lo scafo, lungo 72,60 metri e largo 12,10, è articolato su due ponti più il sundeck. “Feadship è orgogliosa della sua reputazione come costruttore di superyacht one off e il Progetto 2024 dovrebbe essere visto in quest’ottica”, afferma il direttore vendite Maarten Janssen.

“L’idea di Project 2024 nasce con lo stesso tipo di filosofia degli yacht custom, che sono basate su una visione entusiasmante di qualcosa di nuovo. I team di Feadship e Nauta Design hanno recentemente quindi pensato a un nuovo Feadship che essendo già progettato e ingegnerizzato consenta alle persone di aggirare la fase tecnica iniziale e accorciare i tempi di costruzione”.

Mario Pedol, CEO di Nauta Design, concorda: “La sfida era ideare un progetto su misura che integrasse la nostra esperienza condivisa con i più recenti input del mercato per quanto riguarda lo stile di vita a bordo. Mesi di lavoro di progettazione e sviluppo dopo, siamo lieti di questo nuovo design completamente esclusivo.

Il progetto 2024 è una miscela dell’impareggiabile efficienza e affidabilità che ci si aspetta da un Feadship, la migliore ingegneria, architettura e propulsione navale e la prospettiva di Nauta Design di godere della vicinanza al mare in un layout senza soluzione di continuità.

Un bell’esempio di come questa promessa venga messa in pratica è l’isola di poppa. Offrendo un aumento dell’80 per cento della superficie fruibile, quest’area comprende una piscina di 3,3 metri, zone salotto con sole e ombra e discese a mare personalizzate.

Il beach club prosegue verso l’interno del ponte inferiore, con un’area lounge extra e un’altra terrazza ribaltabile sul lato di dritta. Ancora più spazio per il relax viene creato una volta che il tender e i watertoys vengono messi in acqua, mentre le docce a vapore e una sauna aggiungono ulteriore glamour a questa irresistibile area benessere.

Un altro aspetto affascinante del Progetto 2024 è il modo in cui le aree di prua sono disposte e collegate per ottimizzare l’esperienza dell’armatore. A tutto baglio, la suite armatoriale sul ponte principale sarà un’oasi di privacy e piacere personali. Una camera da letto gigante che dispone di cabine armadio e bagni per lui e per lei, mentre il salotto interconnesso include un balcone. Nel salone si trova una scala che offre l’accesso diretto a un’area esterna riservata a prua del ponte superiore. Qui gli armatori possono usufruire di una piscina circondata da lettini e consumare la colazione in un’area a cui si accede senza dover attraversare alcuna zona equipaggio.

Gli armatori di Project 2024 avranno inoltre 564 metri quadrati da condividere con la famiglia e con gli amici. Il solarium del Project 2024 offre tre ulteriori zone per rilassarsi. Il ponte di prua è predisposto per prendere il sole e rilassarsi nella vasca idromassaggio. La zona pranzo centrale comprende un tavolo per dodici ospiti che può essere totalmente riparato da pannelli frangivento trasparenti scorrevoli riposti all’interno della sovrastruttura. Un bar ben fornito e aree di servizio sono immediatamente accessibili anche a coloro che si rilassano sulla sezione di poppa di comode sedute lounging.

Il layout di Project 2024 consente di ospitare dodici persone in sei cabine: la suite armatoriale, una VIP e quattro cabine ospiti. Naturalmente il layout e gli allestimenti esterni possono essere modificati su richiesta dei clienti. Si può, per esempio, chiedere di avere un helipad sul ponte superiore o un décor degli interni totalmente personalizzato. Prendendo come punto di partenza due motori principali da 1500 kW completamente conformi alla normativa Tier-3, il pacchetto di propulsione può essere adattato alle esigenze personali in termini di velocità e consumo energetico.

Come tutti gli aspetti del Progetto 2024, l’esterno senza tempo di Nauta è completamente a prova di futuro. Il suo profilo basso e le sue linee armoniose sono esaltate da architetture e forme pulite, mentre le ampie finestre ottimizzano ulteriormente la visibilità e la connessione con il paesaggio. 

Leave a comment

Name*

Website

Comment