Skip links

The Italian Sea Group inaugura l’“Academy”. Lezioni al via dal 3 maggio 2021

The Italian Sea Group prosegue nell’implementazione del piano di iniziative di formazione e inaugura l’ “Academy”, in collaborazione con l’Università di Genova e la Fondazione Promostudi, dedicata alla realizzazione di percorsi di eccellenza per i dipendenti dell’azienda e per studenti laureandi dei corsi di laurea in Ingegneria Nautica e in Ingegneria Meccanica a indirizzo Meccatronico e del corso di laurea magistrale in Yacht Design. 

Giovanni Costantino, Mario Sommariva, Francesco De Pasquale e Ugo Salerno, Chairman & Ceo Rina spa e Pres. Promostudi

L’iniziativa vedrà coinvolti i docenti dell’Università di Genova, oltrechè professionisti del settore e la dirigenza di The Italian Sea Group, che formeranno e aggiorneranno dipendenti e laureandi attraverso una serie di corsi volti ad arricchire il know how e le competenze professionali con un focus sulle fasi di progettazione e produzione oltre che migliorare le generali capacità di problem solving. 
In dettaglio, i primi corsi dell’Academy che partiranno il prossimo 3 maggio 2021 riguarderanno: Structuralfireprotection; Noise & vibration; Passenger yacht: MLC e Arredo Solas; Progettazione 3D; Controllo qualità; La qualità nel processo produttivo; Qualità, estetica, allestimenti e arredi; 

brindisi con Giovanni Costantino, Founder e CEO dell’azienda, Eugenio Giani, Governatore della Regione Toscana e Francesco De Pasquale, sindaco di Carrara;

The Italian Sea Group si onora, inoltre, di sostenere con la propria partecipazione la Fondazione Promostudi di La Spezia con un supporto economico di 150 mila euro per il prossimo triennio oltrechè con la partecipazione attiva anche nel Comitato Scientifico. Promostudi gestisce, in stretto coordinamento con l’Università di Genova, il Polo Universitario G. Marconi, un efficace esempio di realtà universitaria altamente qualificata, che si è sviluppata in accordo alle specifiche vocazioni e alle esigenze economico-produttive del territorio.

Leave a comment

Name*

Website

Comment