Skip links

Un nuovo K42 per Floating Life

K42 Floating LifeFloating Life ha il piacere di annunciare la vendita di un secondo progetto di costruzione per un expedition yacht di 42mt– tipologia “light Ice class”.

La seconda unità, che segue la filosofia produttiva della Serie K – di cui Floating Life è unico titolare – è stata affidata – per l’architettura navale e il design – allo Studio Sculli di Sarzana (La Spezia), che ha già firmato con successo la prima imbarcazione della linea (K-40 metri), e concui Floating Life ha un rapporto ventennale di collaudata fiducia, condividendone idee, gusti e obiettivi.

Disegnata, pensata e costruita seguendo il concetto “explorer”, navigando in sicurezza anche nelle zone più remote e alla latitudini più estreme, il M/Y K-42 sarà, come il precedente, un semi custom realizzato con materiali e finiture di altissimo pregio per soddisfare le esigenze del cliente. Sulla base di una collaudata piattaforma – ogni potenziale cliente di questa serie potrà scegliere sovrastrutture, lay out, allestimenti e décor personalizzandoli completamente.

Nel rigoroso rispetto della filosofia produttiva che Floating Life sta sviluppando per questa serie, la piattaforma industriale (carene) della Serie K – che comprende K-42 e K-40 – è stata studiata con un sofisticato programma di fluidodinamica e poi testata con un modello presso la vasca navale di Göteborg (SSPA), confermando le buone scelte progettuali. Il cantiere di produzione non è stato ancora deciso e – come già avvenuto per il primo yacht (assegnato poi da Floating Life a CCN-Cerri Cantieri Navali) – sarà selezionato da Andrea Pezzini – CEO di Floating Life e project manager anche per questa nuova costruzione

Leave a comment

Name*

Website

Comment