Skip links

Fuggire Dalla Folla

 

Sei luoghi sconosciuti, sei modi diversi di vivere il mare, tra lusso e semplicità. Dal Brasile alla Thailandia, ecco le mete preferite di Top Yachts.

Bequia:  Capitale delle Grenadine, solo sette miglia quadrate per allontanarsi dal caotico mondo occidentale senza rinunciare al divertimento, tra baie profonde e perfette per le immersioni o perdendosi con piacere tra le casette colorate e le insegne fantasiose.

Pico Island:  Piccola, nera e con la vetta più alta del Portogallo, Pico è il paradiso del whale watching, a bordo di gommoni vengono organizzate escursioni per avvistare i cetacei o addirittura nuotare tra balene e delfini. Il perfetto esempio delle Azzorre, isole fatte di lava, laghi e patria, un tempo, di pirati.

Surin:  Un parco nazionale di cinque isole, dimora degli ultimi ”zingari di mare”. Splendidi fondali rendono le immersioni indimenticabili, tra coralli e pinnacoli di granito che nascono dalle profondità.

Rodrigues: Uno degli ultimi veri paradisi dove i pescatori navigano a vela, dove abbondano frutti e legumi fatti seccare sugli alberi e la loro polpa sui tetti. Non aspettatevi lussi, ma se quello che cercate è il contatto con la natura più vera, questo frammento di roccia vulcanica circondato dalla barriera corallina sarà casa vostra.

Quirimbas•  Al largo del Mozambicotrenta isole speciali protette dal WWF per la conservazione delle specie marine. Imperdibile la baia di Montepuez e il borgo coloniale di Ibo, dove ancora la vita scorre come 100 anni fa.

Ilha Grande:  A circa 100 miglia a Sud di Rio de Janeiro, la Baia di Ilha Grande prende il nome della più ampia delle 365 isole che punteggiano il mare cristallino di questo angolo magico del Brasile del Sud. Qui si nascondevano i pirati, tra isolette e scogli, qui potrete scoprire circa duemila spiagge di sabbia immacolata.

Leave a comment

Name*

Website

Comment