Skip links

Ariete Primo ricomincio da 40

Un armatore appassionato, due anni di lavoro che coinvolgono più di 100 persone. La storia della rinascita dell’Ariete Primo.

Ariete Primo è un rimorchiatore costruito nel 1967 dal cantiere inglese Richard Dunston Ltd. Per decenni ha servito nei porti di tutto il mondo, poi è andato in pensione. Franco Polti, un imprenditore italiano, lo scoprì nel 2004 e se ne innamorò. Decise di iniziare un incredibile lavoro di restauro (della durata di due anni) presso il Cantiere Ortona di Fiumicino. L’impegno prioritario nella restaurazione consisteva nel mantenere un sottile equilibrio tra lo stile antico e quello moderno, con una revisione completa degli interni. Un grande amore per la storia e per le barche sono stati i tratti distintivi del lavoro di ristrutturazione strutturale realizzato da Massimo Gregori Grgic e il team Yankee Delta Studio per trasformare il 44 metri Ariete Primo (con 9,45 metri di larghezza) confortevole e accogliente. La sovrastruttura, l’impianto anti-incendio e il pozzetto rialzato sono tutti originali come il “Panama Eye”, l’apertura ovale da cui il marinaio si affacciava per poter assistere al meglio il capitano nella navigazione dentro il canale.

Leave a comment

Name*

Website

Comment