Skip links

Pershing 70. Svolta a 46 nodi

Una serie di scelte molto caratterizzanti anche nell’interior design e nel décor sottolineano una svolta nel lavoro del cantiere di Ferretti Goup

Un abbinamento tra grandi prestazioni, che significano la velocità massima di 46 nodi, e una serie di scelte nell’interior design e in generale per quanto riguarda il look che distinguono davvero il Pershing 70, uno dei 10 modelli della flotta del cantiere che fa parte di Ferretti Group. Frutto della collaborazione fra lo yacht designer Fulvio De Simoni, al quale si deve l’intera gamma Pershing, il dipartimento Ricerca e Sviluppo AYT&D (Advanced Yacht Technology & Design) e al Centro Stile del Gruppo, il 70 segna l’inizio di un nuova generazione Pershing caratterizzata da profili sempre più dinamici e da un design ancora più ricco di motivi di interesse. Non solo per quanto riguarda gli esterni dalle forme imponenti, esaltate dalle scelte cromatiche (la tonalità champagne pearl di scafo, coperta e sovrastruttura gioca a contrato con il grigio-carbonio del tettuccio), ma anche negli interni. Molte le innovazioni in termini di layout e del décor sviluppato sulle tonalità chiare del frassino della scocca degli arredi e gli inserti in laccato color antracite. Molto particolare poi la finitura e le soluzioni della cabina armatoriale dove un separé caratterizzato da un gioco di inserti ondulati in cuoio divide idealmente l’area con doppio guardaroba dalla camera vera e propria. Altra soluzione molto personale quella adottata nella doccia armatoriale del primo esemplare del Pershing 70. Qui la parete principale è realizzata con listelli orizzontali metallici di differenti tonalità, che illuminati rispondono con sempre differenti giochi cromatici.

www.pershing-yacht.com

Leave a comment

Name*

Website

Comment