Skip links

Feadship Project 3073

Presentato nel terzo episodio di Feadship Unveils, una serie di YouTube in cui il cantiere illustra progetti che non sono mai stati realizzati, il Progetto 3073 è descritto come un “Feadship incredibilmente veloce”. L’armatore per cui è stato disegnato era già stato proprietario di due Mangusta e aveva chiesto a Feadship di disegnare una barca che fosse sportiva ed elegante e che fosse dotata di idrogetti che le consentissero di correre sulle onde ad almeno 20 o 30 nodi, non poco per un 65 metri.

Ma non è tutto. Lo stesso armatore è un vero e proprio fanatico della Jaguar E-Type e ha chiesto anche che le linee esterne fossero ispirate a questa supercar. Il risultato, bisogna ammetterlo, è un wow effect. L’exterior design è decisamente avveniristico.

Lo scafo è articolato su due ponti e mezzo e la parte prodiera di quello superiore, ispirata appunto al cofano della E-type, è completamente libera e focalizzata sulla piscina che, a sua volta, grazie al fondo in vetro dà luce alla suite armatoriale e allo studio ad essa collegata. La timoneria posizionata sul ponte superiore è aperta verso l’interno e collegata al main deck da due imponenti scalinate curve che caratterizzano l’intero ambiente.

Oltre alla suite armatoriale situata sul main deck, sono previste altre tre cabine ospiti matrimoniali a centro barca sul lower deck, lo stesso che, a prua, ospita il quartiere equipaggio. Nel video Henk de Vries, amministratore delegato di Feadship e Tanno Weeda, chief designer, hanno anche preso in considerazione l’opzione di una motorizzazione full electric che consentirebbe allo scafo una velocità massima di 20 nodi.

Leave a comment

Name*

Website

Comment

  1. Complimenti.
    Finalmente una barca elegante, marina e ……. Bella.
    Complimenti alle linee…..pulite ed eleganti come sempre si dovrebbero vedere.
    Cordialmente,
    Genni Palazzo